Santa Maria di Castellabate


Santa Maria di Castellabate è celebre per il suo magnifico mare, sede di una meravigliosa Area marina protetta. Il paese non è solo mare però! Scopri cosa vedere a Santa Maria di Castellabate ...

Posizionata nella dolce insenatura tra Punta Tresino e Punta Licosa, Santa Maria di Castellabate è la maggiore frazione di Castellabate e rientra interamente nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Il paese era conosciuto con il nome del suo nucleo originario, Isca delle Chitarre, attualmente suo centro storico, il quale conserva ancora intatte le sue caratteristiche architettoniche.

Nella zona di mare antistante Santa Maria è stata istituita un’Area marina protetta le cui acque rappresentano una risorsa naturalistica di inestimabile valore, fonte di biodiversità. Ai 7.000 ettari di superficie a mare si sommano 2 ettari di costa compresi tra la punta di Ogliastro e la baia del Sauco. I fondali di quest'area rappresentano una forte attrazione per gli appassionati di attività subacquee in quanto già a profondità limitate è possibile incontrare specie di straordinaria bellezza. Di fronte a Capo Pagliarolo vi sono due zone d'immersione molto frequentate. Tra le spiagge spicca quella di Marina Piccola, una delle più belle del Cilento.

Ma il paese non è solo mare e spiagge, infatti, vi sono molte cose da scoprire, tra le quali merita sicuramente una visita il Santuario di Santa Maria a Mare, edificato tra il 1826 e il 1836. Al centro dell'abside spicca la statua di Santa Maria a Mare, patrona della frazione, che secondo una leggenda fu ritrovata da alcuni pescatori nelle acque antistanti la marina di Castellabate agli inizi del 1800. Particolarmente suggestiva è la festa di Santa Maria a Mare che si tiene ogni 15 agosto, che vede la Madonna portata in processione per il paese proprio dai pescatori.

Lungo la costa sono dislocate numerose torri, le quali in passato hanno costituito il sistema difensivo predisposto per avvistare le imbarcazioni saracene che si avvicinavano. Tra queste la meglio conservata è la torre normanno-aragonese della Pagliarola, meglio conosciuta come torre Perrotti, che domina la Marina Piccola. Particolarmente caratteristico è l'antico porticciolo "Lu Traviersu", detto anche "porto delle Gatte", che comprende una costruzione ad archi all'interno dei quali vi erano dei magazzini che servivano per conservare le merci che venivano scambiate.

Da non perdere l'ottocentesca Villa Matarazzo, dimora estiva del conte Francesco Matarazzo, emigrato in Brasile nel 1881. Ricca di verde e di campi, ospita attualmente un museo della flora spontanea, un acquario, un orto didattico sperimentale delle piante officinali del Cilento ed un roseto con oltre 220 varietà di rose antiche.

Richiedi un'offerta personalizzata

Compila il form di richiesta, inserendo sia il numero delle persone che la data del check in e quella del check out. Ti risponderemo in giornata!

Richiesta di Disponibilità

Christian D.


Favoloso!
Per chi ama il residence "familiare" con il proprietario sempre presente, con l'animazione simpatica ma mai invasiva, con lo splendido mare di Marina a un passo, la sabbia chiara e il fondale basso per i bimbi, gli appartamentini con bei terrazzi per mangiare tutte le sere al fresco quello che hai comprato nel paesino che dista neanche 200 metri....allora Macinelle è il paradiso!

- Torino, Italia -

Giuseppe G.


Ottima posizione
Ho soggiornato due settimane a luglio con le mie due bambine. Ci siamo trovati benissimo, la posizione del villaggio vicinissima alla spiaggia della Calanca (circa 30 gradini) e al centro del paese è eccezionale.

- Napoli, Italia -

Massimiliano B.


Da ripetere!
Questo è il secondo anno che vado al Macinelle e posso dire che anche quest'anno mi sono trovato bene sia per la vicinanza al paese che per la tranquillità data dal residence. Ho alloggiato per il secondo anno nei bilocali a valle vista mare godendo di fantastici tramonti. Spero di ritornare

- Napoli, Italia -

© 2017-2018, partita IVA 00357740653 - Come true thanks to TourismBrain & MioCMS

Marchio di Qualità
legambiente
Sincerti Certificato di Conformità
Certificato di Conformità
Unesco
Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano
Parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano